La Veillà

Ogni edizione della Fiera di Donnas è preceduta dalla Veillà (la veglia), una notte di festa e di allegria accompagnata dal buon bere e dal buon cibo.

Il Venerdì sera, dalle ore 20, le cantine del borgo aprono le porte per accogliere il pubblico e proporre le specialità del territorio: formaggi, salumi, polenta, dolci, vin brulé, fonduta, fiocca e molto altro.

 

Pubblicità

 

Per l'edizione 2018 sono 24 le cantine aperte. Utilizzando la pochette con il bicchiere in vetro distribuita dagli organizzatori agli ingressi della Fiera (Euro 10,00) si ha la possibilità di visitare tutte le cantine.

Qui sotto la cartina (clicca qui per ingrandirla) della Veillà

cartina-veilla

Sommario - AostaOggi.IT

18 Luglio 2019

Il quotidiano on line della città di Aosta e della Valle d'Aosta.
  • Un nuovo comandante al Nucleo economico-finanziario della Gdf di Aosta

    AOSTA. Cambia il vertice del Nucleo di polizia econonomico-finanziaria della Guardia di finanza di Aosta: sta infatti per entrare in servizio il tenente colonnello Riccardo Scuderi, 46 anni. La cerimonia di passaggio delle consegne si svolgerà il 19 luglio presso la caserma Luboz del capoluogo, sede del comando regionale delle Fiamme gialle.

  • Ad Aosta si insedia l'Osservatorio comunale per la legalità

    AOSTA. Nel giorno dell'operazione Altanum sulla presenza della 'ndrangheta, ad Aosta ieri pomeriggio si è insediato l'Osservatorio comunale permanente per la legalità e la lotto alla criminalità.

  • Altanum, Jeunesse Valdôtaine: festa San Giorgio e Giacomo prenda distanze da 'ndrangheta

    AOSTA. Gli organizzatori della festa di San Giorgio e Giacomo devono prendere le distanze da "certi soggetti calabresi e non che stanno inquinando la nostra terra". Lo afferma in una nota la Jeunesse Valdôtaine commentando l'operazione Altanum sulla 'ndrangheta partita da Reggio Calabria e che ha portato ieri all'arresto di diverse persone anche in Valle d'Aosta.

Fieradisantorso.com - Rivista digitale dell'artigianato valdostano
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti

app mobile
android_app
app_apple